Ultime notizie
Home / Guide / Guida: aumentiamo l’autonomia del nostro iPhone

Guida: aumentiamo l’autonomia del nostro iPhone

aumentare durata batteria iphone

 

Delle mille funzioni di un iPhone, alcune incidono particolarmente sulla durata della carica della batteria : la connettività 3G/4G, il display (attenzione quindi a regolare la luminosità) e poi, chiaramente, tutto ciò che impegna duramente il processore, in particolare i giochi di ultima generazione ed i video.

Per prima cosa vediamo che uso stiamo facendo del nostro iPhone e soprattutto se c’è qualche applicazione in background è rimasta attiva e che di conseguneza consuma risorse, basta controllare le statistiche sull’utilizzo nelle Impostazioni.

aumentare durata batteria iPhone_a

  • Aprire l’app Impostazioni
  • Selezionare Generali
  • Selezionare Utilizzo
  • Scorrere verso il basso ed attivare Percentuale batteria in modo da visualizzare sul display non soltanto l’icona ma anche la percentuale numerica residua
  • Controllare i valori di Utilizzo e Standby nella sezione Dall’ultima ricarica

C’è da considerare che Utilizzo indica tutti i momenti in cui l’iPhone compie un’operazione, come l’arrivo di una notifica, la navigazione web o la lettura e-mail; mentre Standby indica il tempo totale a partire da quando è stato rimosso il connettore per la ricarica dal dispositivo, incluso il tempo d’utilizzo.

Alcune attività come la navigazione GPS online, sono poi particolarmente onerose, percè impiegano in modo intensivo diversi componenti, tra cui il display, il GPS e la connettività internet per lo scaricamento delle mappe in tempo reale.

Una delle prime azioni da eseguire è abbassare la luminosità dello schermo e di attivare la Luminosità automatica in modo che il sensore di luminosità presente sul device possa auto-regolare la luminosità .

Altre opzioni che possono essere disattivate e che incidono in modo pesante sono quelle di disattivare il  Bluetooth, Wi-Fi ed LTE quando non servono, in particolar modo il wi-fi in quanto ricerca continuamente degli hotspot per potersi collegare.

Unaltro consiglio utile è quello di attivare il wi-fi quando ci si trova in casa e disabilitare la connessione Dati, procedura che incrementa l’autonomia in maniera più che considerevole

Infine un’altra opzione che consuma molte risorse energetiche è il servizio di geolacalizzazione GPS.

Il GPS è uno dei componenti che di più va ad incidere sull’autonomia del nostro dispositivo e, quando non ci serve, è sempre meglio disabilitarlo, tra le app che fanno uso della geolocalizzazione sull’ iPhone, troviamo : Facebook, FourSquare, Twitter, la Fotocamera, il Centro Notifiche

Questi servizi vanno sempre disabilitati se non sono utlizzati.

Per disabilitare i servizi di localizzazione bisogna:

  • Aprire  Impostazioni
  • Selezionare Privacy
  • Selezionare Localizzazione
  • Disabilitare Localizzazione

Seguendo questi consigli sicuramente otterrete un aumento della durata della batteria dell’iPhone

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top