Ultime notizie
Home / News / Crash iPhone6 e iPhone 6 Plus causati da Memoria Flash

Crash iPhone6 e iPhone 6 Plus causati da Memoria Flash

iphone 6 crash

 

I modelli di iPhone 6 e iPhone 6 Plus da 64Gb e 128GB soffrirebbero di crash e riavvii improvvisi ed imputabile a dei moduli di memoria Flash difettosi e tendono ad andare in crash o a riavviarsi  in modo inspiegabile

I moduli di memoria che creano questi difetti sono stati prodotti da Anobit , una società acquisita da Apple nel 2011, memorie del tipo  Flash NAND TLC (triple-level cell), Apple in questo momento sta pensando di  tornare a quelle Multilivello MLC NAND utilizzate in precedenza.

Non si hanno ancora notizie di campagne di richiamo per coloro che hanno acquistato i modelli che presentano il difetto, si vocifera che Apple sia in grado di risolvere il problema attraverso un aggiornamento software di iOS 8, il nostro consiglio e di portare immediatamente il melafonino in un centro di assistenza autorizzato Apple.

Sul forum ufficiale Apple si discute sul problema dei crash.

E voi avete avuto qualche problema di questo tipo?

Segnalatelo sul blog a fine articolo.

 

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top